THIS SITE USES SOME 'COOKIE': WANT TO KNOW MORE?   

Gallipoli Restricted Area: Map, Time, Parkings, Cameras




Eat
Sleep
Park
Visit


Reliability:good
Update Date: 25/04/2015
Type: seasonal

Are you interested in KML map ?

download Contact us

Official map not available

download Download LTZ decree

download Download LTZ regulation


WARNING ZTL

 

 


LTZ Areas (AR)

Where enforced cameras are

LTZ working time and days

Admitted vehicles

Authorized people

Time for loading and unloading goods

Disabled access

Hotel guests access

Temporary permits

If I got into LTZ without any permission, is it possible to revoke the fine ?

Competent Office

City website

Add a comment

 

 

 

 

 


 

LTZ Areas (AR)

 

Gallipoli restricted area (LTZ Gallipoli) covers all Gallipoli Pensinsula from sixty century bridge.

Inside restricted area there is also a Pedestrian Area concernig the following streets: Via Antonietta De Pace, Via Santa Maria, Via Sant'Elia, Via Briganti, Via Cardami, Via Duomo, Via Garibaldi e Via Fontò.

back to index

 

 

 

 


 

Where enforced cameras are

Access to Gallipoli LTZ is watched by 1 camera located in Ponte Seicentesco-Riviera C. Colombo intersection.

back to index

 

 

 

 


 

LTZ working time and days

Gallipoli LTZ (in Italian ZTL) every year changes its time slots : in 2015 worked from 25 April to 30 September every day from 10,00 to 1 am.

Pedestrian area had the same time slots.

back to index

 

 

 

 


 

Admitted vehicles

In Gallipoli Restricted Area (Gallipoli LTZ ), any kind of vehicles can't enter without any authorization, even motorcycles and scooters must be allowed to enter.

It is forbidden to enter vehicles over 3,5 tonnes, too.

back to index

 

 

 


 

Authorized people

The following kinds of people can get authorization to enter in Gallipoli LTZ:

  • Residents
  • House owners
  • Shops and Artisans
  • Hotels
  • Disabled people
  • Home care
  • Doctors
  • Police
  • Carabinieri
  • Militaries
  • Financial police
  • Forest rangers
  • Firemen
  • First aid
  • Public transport
  • Taxi
  • NCC
  • Officers of Justice
  • Protection civil
  • Private car park owners
  • Curia
  • Electric vehicles
  • Delivery goods
  • Artisans

back to index

 

 

 

 


 

Time for loading and unloading goods

Vehicles over 3,5 tonnes can't enter il Gallipoli LTZ .
Fright will be got by shop keepers from the reserved area near port captaincy.

back to index

 

 

 

 


 

disabled access

Vehicles for disabled people can always enter in Gallipoli LTZ.
If you need to enter without any authorization you have to inform Local Police .
You must give the following information:
  • Plate number,
  • Date and time you entered,
  • your disabled permit

back to index

 

 

 

 


 

Hotel guests access

Hotel guests can enter in Gallipoli LTZ for loading and unloading luggage.
It is up the hotel to say car plate to Local Police.

back to index

 

 

 

 


 

Temporary permits

Local Police may give temporary access authorizations in Gallipoli Restricted Area for weddings, funerals, moves, movies Chemist's, press, services.

 

back to index

 

 

 

 


 

If I got into LTZ without any permission, is it possible to revoke the fine ?

If you got in Gallipoli Restricted Area without any authorization you can't avoid a fine except health or safety urgenties.
In these cases, you have to inform Local Police within 7 days since you entered.

back to index

 

 

 

 


 

Competent Office

Polizia Municipale Gallipoli

 

back to index

 

 

 

 


 

City website

www. comune. Gallipoli

 

back to index

 

 

 

 


 

 





commenti

14
Italo - 16-09-2015 00:00:00
E' da DISONESTI che una zona a traffico limitato non sia CHIARAMENTE segnalata. Ordinanze cialtronesche finalizzate a rapinare quattrini a ignari turisti. VERGOGNOSO quindi approfittare con una segnaletica INSUFFICIENTE e mal posta da penalizzare i turisti , soprattutto a chi come me e consorte, con un modesto SCOOTER attraversa quest'area Ztl, effettuando lo slalom tra auto parcheggiate a "teste di rape", senza che nessuno sanzioni! Milano e Torino ad esempio, come tantissime altre località, "favoriscono" l utilizzo di scooter.Il solito Sud gattopardesco. DELUSO !! 
1
luigi - 24-11-2015 00:00:00
il sistema di rivelazione x la mia multa n 2022625 data 25 08 2015 deve essere annullata xche non ce segnale che indichi ztl come al solito noi pugliesi siamo superior telecamere non segnalate ma le multe fatte a dovere mi vergogno di essere pugniese vergognatevi voi vorrei una risposta
1
Valeria - 27-11-2015 00:00:00
Una sorpresa...una gran brutta sorpresa ricevere 2 multe,almeno fino ad ora, in una sola settimana di permanenza in Puglia! Vergognoso che al varco della ztl di Gallipoli la polizia municipale ci abbia inviato a passare entrando quindi nel centro storico, perché a loro dire gli scooter a noleggio erano autorizzati! Con chi me la devo prendere?
0
Selpa - 25-04-2016 00:00:00
Salve, ho un minibus turistico e sto cercando in tutti i modi di capire come muovermi,le aree di sosta i parcheggi,ztl, ma non c'è nessuna informazione.potete fornirmi qualche contatto?grazie.
0
Danilo - 22-07-2016 00:00:00
Sono di Roma e sono disabile e sono 12 giorni che tento di parlare con l'ufficio per i permessi ZTL. Sempre liberissimo. Datemi un consiglio. Grazie
0
Dino - 03-08-2016 00:00:00
siete peggio di cosa nostra....
0
rufus - 10-08-2016 00:00:00
Assolutamente da disertare questa località dove in scooter mi sono arrivate due multe, stesso giorno a distanza di 20 minuti, per aver violato una ztl che evidentemente funziona solo per i non residenti (centinaia di macchine, motorini,carretti e pure cavalli ci passano perché autorizzati). Il tutto gestito da una società privata di pavia ?una vera macchina per spennare i turisti polli ? a mai più paesello che stai sulla collina? e non è per i 150 euro ma per la presa per i fondelli e la arrogante malafede con cui si effettua il prelievo dalle tasche dei turisti ignari ? non progredirete mai.
0
DANIELA GIANNESSI - 12-10-2016 00:00:00
Mi associo ai tanti commenti negativi segnalati. Fare multe discutibili ai turisti, che portano benessere al Vs. Comune è, non solo da disonesti (parola ormai da significato solo da vocabolario italiano), ma anche controproduttivo per lo stesso Comune. Personalmente, passo quasi ogni estate per Gallipoli e mi fermo due, tre gg., Ma dopo i recenti fatti (mancanza di parcheggi limitrofi al centro, accessi negati nella ZTL) credo che Gallipoli per me sarà solo un ricordo. Tali commenti negativi, grazie all'informatica e alla trasparenza, verranno letti da molti. Pertanto mi auguro che in futuro ne possiate prendere atto e farsì che questo Vs. bel comune migliori i servizi per una buona accoglienza ai turisti, affinchè possano avere di Voi un opinione diversa e non un'immagine vergognosa.
0
FABIANA - 18-10-2016 00:00:00
Sono stata due giorni nel mese di Luglio 2016 mi sono arrivate oggi 17 ottobre 2016 nr. 4 multe due dello stesso giorno a distanza di 1 ora ciascuno sono entrata con uno scooter nella zona ZTL ponte Cittavecchia moltissimi gli autoveicoli e motocicli che transitavano non avrei mai pensato che fosse zona ZTL non ho visto il cartello e come tutti Voi sono una malcapitata. Ho visitato Gallipoli, ho cenato e ho acquistato . grazie per il regalo che ho ricevuto oggi.!!!
0
luca - 19-10-2016 00:00:00
eravamo con le macchine come una fila indiana e possibile che nessuno non si sia accorto di entrare in una ZtL con quesro cosa voglio dire,una segnalazione stradale pessima fatta apposta per lucrare su ignari turisti da spennare VERGOGNATEVI.


Precisaimo che noi non rappresentiamo l'Amministrazione Comunale ma siamo un sito cerchiamo  di fornire informazioni proprio per evitare alla gente di prendere multe accidentalmente.

Cordiali saluti 
Redazione accessibilità Centri storici
0
fabi - 21-10-2016 00:00:00
Quest'anno abbiamo scelto per la prima volta di trascorrere le nostre ferie in Puglia a Luglio 2016, ne siamo rimasti entusiasti bellissimi posti , ma questo entusiasmo è durato fino ad oggi 17 Ottobre ci sono state recapitate nr. 5 multe per avere transitato con il nostro scooter sul ponte Giovanni Paolo II che collega il Borgo di Gallipoli . Sinceramente non sapevamo che era zona ZTL se ce ne fossimo accorti o visto un cartello sicuramente non avremmo transitato per ben 5 volte, abbiamo visitato Gallipoli cenato a Gallipoli e pure acquistato a Gallipoli. Mi sto chiedendo tutte quelle macchine e moto che transitavano sul ponte sicuramente sono dei malcapitati come noi. ? 370 di multa per aver passato per fortuna solo due giorni , i vigili li abbiamo visti ma nessuno ci ha fermato per darci indicazioni. Fanno cassa con la telecamera piazzata e a ottobre tirano le somme. Leggendo i Vs. commenti mi consolo che non siamo i soli ad essere incappati in questa truffa, Se abbiamo sbagliato sono d'accordo di pagare ma a una modica cifra. Ho inviato un email all'ufficio verbali richiedendo di congelarmi almeno una multa in quanto abbiamo avuto la necessità di andare da un meccanico segnalatoci dalle persone del posto e questo era proprio sul borgo di gallipoli, la risposta ricevuta è stata negativa . Se gli mancano i 320 euro che se li godano in medicine!!
0
Eugenio Pederzolli - 05-01-2017 00:00:00
Sono stato ospite dell?Hotel Al Pescatore il 11.05.2016, che ha indicato numero di targa sbagliato nella segnalazione a Polizia Municipale dei veicoli ospiti autorizzati a entrare in ZTL. A ricevimento del verbale (EUR 72,41 entro 5 gg, EUR 96,71 tra 6° e 60° giorno) Polizia Municipale mi raccomanda di fare ricorso al Prefetto fornendo lettera dell'Albergo. Il prefetto ritiene di rigettare il ricorso e aumenta lasanzione a EUR 177,71. Ora, unica alternativa ricorso a Giudice di pace con costi certi pari alla sanzione, con esito comunque non certo, vista l'aleatorietà che caratterizza queste cose. Potrei rifarmi sull'hotel ma di nuovo a quali costi e con quali risultati? In un paese civile la Polizia Municipale, vista l'evidenza dei fatti (l'hotel si dichiarò responsabile dell'errore) avrebbe proposto l?annullamento della multa in autotutela, o al limite il ricorso al giudice di pace che quantomeno non può aumentare la sanzione (che vergogna!) Tutto questo non succede a Gallipoli. Io a Gallipoli non ci tornerò mai più, e parlerò di questo brutto esempio a chiunque mi chiederà dove andare in vacanza. Ma dove pensa di andare l?Italia finché non mette a posto queste piccole ma grandi questioni?
2
Jole Stefani - 26-07-2013 12:09:09
Buongiorno, sono una turista targa, TI .... CH. entrata erroneamente nella cintura Ztl, momento in cui non vi è assolutamente traffico. Ho cercato via internet di poter pagare l'accesso alla zona come funziona con Milano tramite il Telepass, ma non ho trovato nulla di riferimento. Sono entra all'incirca verso le 13, ho pranzato al ristorante La Risacca dove appunto mi hanno informato della ristrezione.
Spero proprio che non arrivi nessuna contravvenzione, visto la crisi dei ristoranti, praticamente all'ora di pranzo deserti.
Cordiali saluti jole
3
Filippo - 05-09-2014 09:56:04
Salve, sono un turista andato a Gallipoli con amici. Sono stato 7 giorni (dal 8/06 al 14/06) con un gruppo di amici e abbiamo noleggiato alcuni motorini e, ovviamente, non essendo in vigore la ZTL è andato tutto liscio. I miei amici sono andati via il 14/06 e il 14/06 è arrivato un altro gruppo di amici, con i quali abbiamo noleggiato un solo motorino. Oggi, 5/09/2014 mi chiama il proprietario del noleggio, dicendomi che ha ricevuto 6 contravvenzioni a nome mio per questa ZTL, entrata in vigore il 15/06 e della cui esistenza nessuno ci aveva detto niente. Ho 18 anni, conosco il codice della strada e mi è particolarmente fastidioso dover pagare 426€ di multa per mancanza di informazioni.
4
Luca - 15-10-2014 16:47:58
Sono stato a Gallipoli un (1!!!) giorno al mare con la mia famiglia. Ero con l'auto a noleggio ed ho appena ricevuto la fattura di € 42,70 di notifica per un verbale preso per una ZTL NON SEGNALATA. Ho parcheggiato in un area privata, quindi credo si tratti di un accesso non segnalato con tanto di telecamere. Sono in attesa di sapere a quanto ammonta la multa (se di una si tratta). E' vergognoso multare i turisti che danno da vivere a queste località turistiche. Personalmente Gallipoli non mi rivedrà mai più e da oggi in poi la mia pubblicità con amici e parenti sarà estremamente negativa. VERGOGNATEVI!

Inserisci Commento

Nome Email
Commento